STORIA

Dalle origini
ad oggi

1950

Bepi Koelliker dà inizio all’attività di importazione e vendita dei marchi Rolls Royce e Jaguar.

1958

Bepi Koelliker diventa importatore italiano ufficiale del gruppo inglese ROOTES, produttore delle autovetture Hillman, Sunbeam, Humber e Singer. Inizia un lungo cammino verso il successo.

1960

Bepi Koelliker assume formalmente il ruolo di importatore Jaguar e Daimler. Ha anche iniziato a commercializzare le auto MG e Triumph Trademark.
La sua collaborazione con le case automobilistiche britanniche è proseguita con il British Leyland Group, acquistando MINI e Austin tra gli altri prodotti.

1970

Inizia la commercializzazione di una lunga serie di vetture allestite con specifiche e particolarità uniche. Con il Marchio Koelliker nascono gli allestimenti speciali per il mercato italiano comunicati e commercializzati con il logo “Bepi Koelliker Styling”

1975

Il figlio di Bepi Koelliker, Luigi, inizia l’attività in azienda, rinvigorendo molta attenzione e impegno alle relazioni internazionali con i produttori di auto estere.

1979

Il Gruppo Koelliker diventa l’importatore e distributore italiano per le vetture prodotte dalla casa automobilistica giapponese Mitsubishi Motors Corporation.

1983

Il Gruppo Koelliker inizia l’attività di importazione e distribuzione esclusive del marchio spagnolo SEAT su tutto il territorio nazionale.

1990

Il Gruppo Koelliker diviene importatore unico per l’Italia delle vetture costruite dalla casa automobilistica coreana Hyundai Motor Company (HMC).

1991

L’attività del marchio Seat è stata ceduta al gruppo Volkswagen. Negli otto anni
di gestione del Marchio SEAT, il Gruppo Koelliker ha importato
e venduto 458.067 vetture del marchio Spagnolo, contribuendo
in maniera fondamentale alla sua presenza e affermazione sul mercato.

1992

Acquisizione dell’importazione e distribuzione dei veicoli nordamericani Chrysler-JEEP per l’Italia. L’attività è stata ceduta alla Chrysler Corporation il 1° marzo del 1996, dopo aver raggiunto il risultato di circa 23.000 veicoli venduti in meno di quattro anni.

1999

Il Gruppo Koelliker inizia a importare e distribuire il Marchio coreano KIA. L’attività è stata trasferita sotto il controllo diretto di KIA Motors Europe tramite la creazione di KIA Motors Italy nel giugno del 2011.
In 12 anni di commercializzazione il Gruppo Koelliker ha importato e venduto più di 300.000 vetture KIA, ad oggi uno dei Marchi più conosciuti e apprezzati dal pubblico italiano.

2003

Da novembre 2003 il Gruppo Koelliker è importatore e distributore ufficiale delle vetture Coreane Ssangyong in Italia.
Dal 2004 è inoltre importatore e distributore del Marchio Ssangyong per il mercato austriaco.

2008

Nel novembre 2008 l’attività del marchio Hyundai viene trasferita sotto il controllo diretto di HMC, con la creazione di Hyundai Motor Italia. Nei 18 anni di gestione il Gruppo Koelliker ha venduto sul mercato italiano più di 500.000 vetture Hyundai, permettendo al Marchio di affermarsi tra i più apprezzati sul mercato Italiano.

2011

Dopo numerosi successi e volumi di vendita da record, il Gruppo Koelliker cede nel giugno 2011, alla National Sales Company, il marchio Kia. Il Gruppo continua ad essere importatore unico in Italia per i marchi Mitsubishi e SsangYong.

2015

Anno di ripresa per il Gruppo Koelliker. Fatturato e vendite hanno percentuale di crescita in continuo aumento. Nuovi obiettivi e nuove sfide si trovano sempre all’orizzonte.

2019

Il Gruppo Koelliker annuncia ufficialmente il rilancio dell’azienda, riappropriandosi del ruolo di innovatore e driver dell’evoluzione del settore automotive. Il modello di business del Gruppo, che si è distinto negli anni per unicità e successo, torna
a splendere, grazie a un’importante e complessa operazione siglata lo scorso 26 luglio 2019 che chiude definitivamente il piano di ristrutturazione del debito bancario.

2021

Nasce KGen con l’obiettivo di andare oltre i vecchi paradigmi del mercato automotive e di offrire ai clienti una gamma di servizi e prodotti all’avanguardia e su misura, contribuendo alla creazione di un hub unico ed esclusivo di soluzioni di mobilità elettrica complete e integrate.